Certificazione fine lavori

La certificazione energetica è un documento che classifica l'appartamento nei riguardi del consumo energetico necessario al suo riscaldamento. In sostanza, il legislatore ha stabilito che chi compra o chi prende in locazione deve essere informato sulla qualità della coibentazione e dell'efficienza del sistema di riscaldamento. La classe energetica è simile a quella dei frigoriferi o delle lavatrici: a parità di costo, cosa comprereste? Una lavatrice classe A o classe F? Lo stesso concetto vale per gli appartamenti.

La certificazione degli impianti è un adempimento dell'impresa installatrice, che a fine lavori deve rilasciare il certificato di conformità, tale certificato è semplicemente un attestato di buona posa.

Non è consentito, salva eccezione prevista dall' art.7 comma 6 del D.M. 22 Gennaio 2008, a figure terze, l'emissione di certificati di conformità sugli impianti. Il certificato di conformità dell'impianto elettrico, così come quello del gas, costituisce l'assunzione di responsabilità da parte dell' installatore della corretta posa e quindi è, in un certo senso, la garanzia dell'impianto.

Share by: